Camera dei deputati

Votazione elettronica

L'Eurel ha realizzato il primo sistema per La Camera dei deputati nel 1986 e da quel momento ha provveduto ad aggiornare costantemente il sistema con tecnologie sempre più sofisticate.
L'attività quotidiana svolta dalla Camera dei deputati sottopone il sistema ad un notevole lavoro fino ad arrivare ad effettuare circa 1000 votazioni nel corso di una sola seduta. Questo banco di prova ha comportato una esperienza pressoché unica che nel tempo è stata riversata con successo anche nei sistemi di dimensioni più ridotte. Nell'ambito della ricerca di nuove funzioni e peculiarità la Camera ha incaricato l'Eurel di integrare l'impianto in uso con il sistema di riconoscimento delle minuzie (Finger Print) per la univocità del voto espresso.

Sistema Elettronico di Voto
Aula di Palazzo Montecitorio 661 posti
Aula della Commissione Trasporti 54 posti

Sistema INFOCAM per la Distribuzione di
Informazioni relative alle Attività Parlamentari

Sistema per la Gestione del Tempo di Parola
Aula di Montecitorio